Sabato alle 20:30 al PalaCattani di Faenza la sfida contro la Orasì Ravenna, diretta del match nella Club House di Viale Bonaria 33

La doppia trasferta della Hertz si apre con la terza giornata di ritorno sul campo della OraSì Ravenna. I ragazzi di coach Iacozza affronteranno una squadra che sta attraversando un buon momento di forma, come testimoniano le due vittorie nelle ultime tre gare, compresa la sconfitta sul finale contro la corazzata Montegranaro.
L’analisi dell’avversaria. Nessun movimento né in entrata né in uscita per la compagine allenata da coach Mazzon. Le fortune della OraSì sono affidate alle mani e all’estro di Adam Smith, guardia atletica e ricca di talento, un vero fattore per la Serie A2. Il secondo americano del roster è il lungo bidimensionale Josh Hairston, ala centro dalle buone qualità tecniche e dal grande impatto fisico, in grado di giocare sotto canestro e in grado di attaccare anche dal palleggio con capacità di ball handling degne di un esterno. Smith e Hairston sono sicuramente i due principali terminali offensivi a disposizione. Con il duo USA Smith-Hairston troviamo nello starting five in regia Matteo Montano e l’enfant prodige Marco Laganà negli esterni, Laganà pronto a vestire i panni del protagonista e terza opzione offensiva dell’OraSi. Il veterano Stefano Masciadri, leader e giocatore di grande sostanza completa il quintetto. Dalla panchina si alzano l’ex capitano brindisino Marco Cardillo,  il promettente estone Mikk Jurkatamm, ala classe 2000 in fase di formazione e il centro Luca Gandini, lungo di grande esperienza e perfetto uomo squadra in un roster ricco di talento. Completano le rotazioni la guardia Michele Rubbini alla prima esperienza in Serie A2 e il lungo italo-senegalese Fadilou Seck.
Diretta in Club House. Appuntamento alle 20:30 nella Club House di Viale Bonaria 33 per assistere insieme al match, info e prenotazioni al numero 3802137490.
Cagliari, 25 gennaio 2019
Hertz Dinamo Academy