Rosso-blu in campo domani alle 20.30 al PalaPirastu contro la Soundreef Siena

Sfida di grande prestigio per la Pasta Cellino che affronterà domani alle ore 20.30 al PalaPirastu la Mens Sana Siena, ossia una delle società più titolate della pallacanestro italiana, in una gara molto importante ai fini della classifica.

 

GLI AVVERSARI

 

La Soundreef ha costruito in estate un roster ambizioso, ma ha incontrato alcune difficoltà nel corso del campionato e ha deciso prima di cambiare allenatore, promuovendo il vice Matteo Mecacci al posto di Giulio Griccioli, e poi straniero sostituendo Elston Turner con il ceco Tomas Kyzlink. Al momento attuale i toscani si trovano al terzultimo posto in classifica a quota 18 punti, ma sono reduci dall’importante successo interno contro Biella per 90 a 75.

Rispetto alla gara di andata, disputata lo scorso 19 novembre al PalaEstra e vinta dalla Pasta Cellino per 86 a 80 grazie ai 25 punti di De’Shawn Stephens, la Mens Sana non avrà nel roster l’esterno Dario Masciarelli, sceso in Serie B all’Amatori Pescara, mentre recupererà il tiratore Andrea Casella, fermo ai tempi per un infortunio muscolare.

Play titolare dei bianco-verdi è Lorenzo Saccaggi che sta facendo registrare 9 punti e ben 3,7 assist di media a match. Al suo fianco giocano il ceco Tomas Kyzlink, arrivato a Siena in prestito dalla Reyer Venezia a metà del mese di gennaio e subito prezioso con 9,5 punti di media a partita, e l’atletica ala Daniele Sandri, in doppia cifra con 10,8 punti di media a sfida.

Sotto le plance coach Mecacci schiera la stella statunitense Devin Ebanks, per tre anni in forza ai Los Angeles Lakers, in NBA, che oltre a essere il capocannoniere del girone Ovest con 22,8 punti di media a gara è anche primo per valutazione con una media di 24,4, e il centro trevigiano Giovanni Vildera, protagonista di un’ottima prestazione contro Biella chiusa con 9 punti e 10 rimbalzi.

La Mens Sana può contare su una panchina lunga e di buon livello. Play di riserva è il veneto Stefano Borsato, che aveva già vestito la maglia bianco- verde nel 2015/2016. Le rotazioni degli esterni sono garantite dal tiratore pisano Andrea Casella, prezioso con 6,1 punti di media a match.

L’esperto Federico Lestini, visto anche a Sassari nel lontano 2004/2005, sostituisce le ali mentre il giovane montenegrino, classe 1999, Marko Simonovic, nella scorsa primavera Campione d’Italia Under 20 con la PMS Torino, cambia il centro.

 

LA SITUAZIONE DELLA PASTA CELLINO

 

In dubbio per la sfida di domani sia l’utilizzo dell’esterno Roberto Rullo, fermo in settimana per problemi alla schiena, sia quello del play Edoardo Angius, che ha riportato una distorsione alla caviglia destra nell’allenamento di martedì. Sarà a disposizione di coach Paolini, pur se non nelle migliori condizioni, Andrea Rovatti, che sta recuperando dall’infortunio alla caviglia destra.

 

 

 

BIGLIETTI

 

I biglietti per la gara tra Pasta Cellino Cagliari e Soundreef Siena saranno in vendita domani:

 

– Alla Club House di Viale Bonaria 33 dalle ore 10.00 alle ore 13.00

– Alla biglietteria del PalaPirastu a partire dalle ore 18.00

– Online, fino alle ore 18.00, seguendo le istruzioni presenti sulla pagina http://www.cagliaridinamoacademy.com/biglietti-2017-2018/

 

PASTA CELLINO CAGLIARI

 

3  Marcus Keene

7  Marco Allegretti

10  Mirco Turel

11  Roberto Rullo

13  Michele Ebeling

19  Ferdinando Matrone

21  Lorenzo Bucarelli

23  De’Shawn Stephens

33  Andrea Rovatti

35  Edoardo Angius

 

All. Riccardo Paolini

 

SOUNDREEF SIENA

 

2  Devin Ebanks

3  Andrea Casella

7  Stefano Borsato

8  Giovanni Vildera

11  Marko Simonovic

12  Daniele Sandri

15  Lorenzo Saccaggi

18  Leonardo Ceccarelli

19  Federico Lestini

77  Tomas Kyzlink

 

All. Matteo Mecacci

 

Pasta Cellino Cagliari – Soundreef Siena

Arbitri: Bartoli, Maschietto, Puccini

Sabato 24 febbraio, ore 20.30, PalaPirastu

 

 

TV E MEDIA

 

La gara sarà trasmessa in diretta streaming su LNP TV, raggiungibile direttamente dal sito della

Lega Nazionale Pallacanestro www.legapallacanestro.com.

La gara sarà trasmessa in differita martedì 27 febbraio alle ore 15.00 su Videolina, canale 10 del digitale terrestre.